Riprendono le corse festive della linea 83

03/09/2013
Anche quest’anno, come già nel 2012, dopo la pausa estiva, il Comune di Lastra a Signa attiva nuovamente il servizio delle corse festive di autobus della linea “83 ridotta” di Li-nea spa, che sopperisce alla soppressione decisa dalla Provincia. Da domenica 8 settembre e fino al 29 dicembre (e in attesa degli esiti della gara regionale sul trasporto pubblico) il Comune di Lastra a Signa si fa direttamente carico del servizio, con sette coppie di corse – da Porto di Mezzo a Scandicci e viceversa – nei giorni festivi, venerdì 1 novembre compreso, ma con l’esclusione del 25 e 26 dicembre. La ripresa del servizio si ispira alle stesse finalità e mantiene uguali modalità del 2012: la prima delle sette coppie di corse partirà alle 7,15 dal capolinea di Porto di Mezzo, per terminare – passando per Ponte a Signa e Lastra a Signa – in prossimità del Comune di Scandicci, da dove sarà agevole raggiungere la fermata della tramvia o il capolinea dell’autobus 26 (per l’ospedale di Torregalli). L’ultima corsa, in direzione opposta, partirà dall’area del Comune di Scandicci alle 19. La soppressione delle precedenti nove coppie di corse festive dell’autobus 83 era stata decisa a suo tempo dall’Amministrazione provinciale, a causa dei consistenti tagli al trasporto pubblico decisi a livello centrale e, quindi, dalla Regione Toscana. L’amministrazione comunale di Lastra a Signa fa anche sapere che, nei prossimi giorni, verrà rinnovato, per l’annualità 2013-20143, il bando per gli incentivi all’utilizzo del Tpl.

<- Indietro