La linea 83 torna a circolare nei festivi

19/03/2012
La linea 83 torna a circolare nei festivi Il Comune utilizza risorse proprie per sopperire ai tagli al trasporto Riattivate le corse festive del bus 83 di Li-nea spa, grazie all'intervento dei Comuni interessati, che se ne sono accollati le spese. L’Amministrazione di Lastra a Signa (e in parte minore anche quella di Signa), per venire incontro alle esigenze dei cittadini, ha infatti deciso di risolvere autonomamente e in via sperimentale, il problema causato dalla soppressione delle attuali nove coppie di corse festive dell’autobus 83 di Li-nea spa, in servizio da Porto di Mezzo all’ospedale di Torregalli. La soppressione delle corse, decisa dalla Provincia, era stata una conseguenza dei consistenti tagli al trasporto pubblico decisi a livello centrale dalla Regione Toscana. Ora l’intervento del Comune cerca di porre rimedio a questa disposizione, che avrebbe causato non poco disagio ai cittadini, soprattutto nei collegamenti con l’ospedale San Giovanni. La soluzione prevede l’attivazione di 7 coppie di corse di una linea “83 ridotta”, nelle domeniche comprese fra il 18 marzo e il 3 giugno e nelle festività di lunedì 9 e 25 aprile e sabato 2 giugno. La prima delle sette coppie di corse della linea “83 ridotta” partirà alle ore 7.15 dal capolinea di Porto di Mezzo, per passare da Ponte a Signa, Signa (con tappa alla stazione) e Lastra a Signa, fino ad arrivare in prossimità del Comune di Scandicci, da dove si potranno raggiungere la fermata della tramvia o quelle degli autobus diretti all’ospedale Torregalli. L’ultima corsa, in direzione opposta, partirà da Scandicci alle 19.

<- Indietro